Obiettivi da cliccare

sabato 3 gennaio 2015

A.S.M.R. nuove tecniche di rilassamento

di Bruna Larosa



Su youtube si trova praticamente qualsiasi cosa: dagli scherzi agli amici, alla dichiarazione d'amore. Da alcuni mesi, oltre ai "classici" video di rilassamento, sta emergendo ed affermandosi un nuovo genere, l'ASMR. Caratteristiche di questa nuova frontiera del rilassamento sono un dialogo a voce sussurrata, dei movimenti lenti e morbidi, luci soffuse.

ASMR sta per autonomous sensory meridian response, cioè risposta involontaria dei sensi autonomi. In altre parole: l'orgasmo del cervello. Immaginate il tocco di dita tra i capelli... Prima vi sfiorano, si fanno strada verso destra e verso sinistra, vi tirano un po' le punte, massaggiano i lobi delle orecchie. L'ASMR è tutto questo, un rincorrersi di coccole, tocchi e sensazioni, utili a estraniarsi, a distendere la fronte e a dormire.

Chi soffre di insonnia le avrà provate certamente tutte e anche per l'ASMR ce n'è per tutti i gusti.

COME FARE: ricreate penombra nella stanza, scegliete un posto dove c'è dove sedersi o sdraiarsi, scegliete il video che sembra più interessante per le nostre esigenze (ad esempio: vi rilassa andare dal parrucchiere? Cliccate su un salone di bellezza ASMR!), mettete le cuffiette (importanti, oserei dire fondamentali per poter godere appieno di questo massaggio mentale).

I video che vanno per la maggiore sono i binaural, quelli che spostano la voce da un orecchio all'altro. Il bisbiglio cambia direzione senza preavviso e ricreando la sensazione di non essere soli nella stanza.

I vlogger hanno ideato delle tecniche proprie, lo scratching ad esempio, consiste nel riprodurre i suoni che ci aiutano ad abbandonare la realtà e ci portano verso altre dimensioni, verso il rilassamento. La cosa più attraente è il fatto che vengano usati strumenti di uso comune, capaci, quindi, di riportarci all'infanzia o a momenti particolari.

Molto in voga il brushing, le carezze fatte con i pennellini da make up su mani e braccia. Diversi video si occupano proprio di make up e cura del corpo.

Alcuni video sono caratterizzati dal tapping, cioè da tocchi rivolti verso se stessi o verso la telecamera.

Il contatto tra vlogger e visualizzatore è costante, dal video arrivano sussurri dolci, parole di comprensione, stimoli ad essere migliori, gestualità amica. Molti video riportano la specifica: role play, gioco di ruolo, in cui il visualizzatore diventa cliente, paziente, utente, spalla, mentre il vlogger interpreta i ruoli più disparati.

Inizialmente questa tecnica era stata scambiata per una nuova frontiera del sesso on-line, ma siamo assolutamente su un altro pianeta, tanto che gli stessi vlogger hanno tacciato questa "diceria" come una vera e propria offesa. Diversi sono anche i video parodia della tecnica che, per i modi moderati e gentili, sembra stimolare interpretazioni ludiche.

ATTENZIONE: alcuni buontemponi propongono dei video assolutamente ASMR inserendo, però, verso la fine, cioè quando voi potreste essere addormentati, degli strilli provenienti dagli horror, oppure delle immagini dubbie.



Ph. Internet